Sinonimo.

Sinonimo

Sinonimo di inaspettato

Impensato.

Un incrocio obbligato

con la propria persona.

Fare ciò che si è.

Mi son detta.

Interdetta da questa densità.

Dovuta, forse, a solitudine e silenzio.

O forse solo alla Settimana Enigmistica.

Da quando sono piccola,

“Che cosa apparirà”

come un rito quasi sacro.

Unire i puntini.

Si creano linee.

Rette tra due punti.

Una morale stabile.

Solo questa

permette giri

per cavalcare Comete.

2015-08-09

Ritrovo poesie che raccontano di consapevolezze ora in atto. Qualche anno fa : solo annusate. Così rileggo questo periodo ricco di flussi.

Inverno, era il  2008:

Ascolto

orme di gatto

sulla neve.

La tigre

fa un suono

di meringa

zampa più grossa

tono più ampio

Composizioni invernali

Sornione

nel bianco.

gennaio 2008

 

Ricordo ero in campagna e guardavo dalla finestra. Silenzio assoluto. Vita in attesa. E mi venne quello che scrissi più sopra. D’incanto mi trovai in quell’est dell’Asia, appostata dietro ad un albero, dove dal manto di neve esce solo il suono del passo e il giallo e nero di chi è appena uscita in caccia. Mi trovai lì. In due mondi.  Direi più esattamente da un Mondo ad un altro. Dalla Lomellina alla baia di Zolotoj. Un passaggio tra le pieghe dello Spazio per comprendere che il tempo non esiste: una piega anch’esso e piaga per la vita quotidiana. Una commemorazione del Tempo Presente. La poesia è la sua firma.

La nostra vita plissè.

images