Ci sono delle cose.

Ci sono delle cose. Che succedono. Quella mattina ti svegli e comprendi che, dopo aver fatto il tuo dovere: lasci andare. Ci pensavi anche prima ma l’animo non era pronto così, arrivata al crinale, pronta per saltare, torni indietro. E, senza alcun amore per te stessa, riprovi a stare dove sei. Ti crei un piccolo mondo confortevole nella tua gabbia d’oro ma non ci stai bene.

Ormai il vestito ti sta troppo stretto. Riprovi ad adattarlo, aggiungi cose, crei tempi, modifichi spazi, cerchi odori.     Non serve.

D’altra parte ti insegnano a fare di necessità virtù e così – nel mio caso è così – ho sempre fatto. Ti arriva una cosa e vedi di fartela andare bene. Le cose non si abbandonano, vanno curate, comunque. Una sorta di dovere doloroso che ti hanno appiccicato addosso al battesimo della manipolazione ed è lungo staccare.  Poi c’è anche l’altro lato della medaglia, la lettura dall’altro punto di vista: dovevi fare quel percorso che, comunque, ti ha dato qualcosa. Una medaglia ha due lati per essere “medaglia in sè” e così è.

Tutto è come deve essere e tutto si svolge come deve svolgersi. Una meraviglia. La vita è sempre una scoperta meravigliosa.

Ora questo percorso è terminato. Come dire, ho messo a posto tutto per tutti, vivi e morti, abbandono spazi che sono sempre stati angusti e ho cercato di abbellire in tutti i modi, riuscendoci e amandoli moltissimo per come erano:  trovando il bocciolo della rosa, annusando i mughetti, ascoltando il vento tra i pioppi.

Adesso basta. Lasciare andare con calma, pazienza, sobrietà e silenzio.

Tutto funziona. Sono felice.

 

Finché ti preoccuperai di peccati e virtú
non avrai pace.
Nutrire idee come “sono un peccatore” o
“non sono un peccatore” é peccato.
La tua virtú é essere ciò che realmente sei.
Ma l’opposto del peccato, che tu chiami virtú,
é soltanto una forma di obbedienza nata dalla paura.
Ricordarti chi sei é virtú, dimenticartene é peccato.
(Nisargadatta Maharaj – Io sono quello )

14 risposte a "Ci sono delle cose."

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...