Cosa comporta?

Cosa comporta accumulare followers? Migliora l’autostima? Probabile ma porta anche soldi? Possibilità di essere notati e fare soldi senza tatuaggi o borse Chanel esibite tra cagnolini, gridolini e fantastiche chiappe ventenni marmoree come le cosce del Lacoonte? Che non è la nuova compagna di Conte, scritta in modo errato,ma una statuetta…una delle tante che si osservano molto meno di altre cose intorno.

Sto scrivendo dall’IPad e non so proprio come inserire foto. Le inserirò più avanti. Pensieri sparpagliati di un momento, l’ennesimo, di pulizie e cambiamenti. Lascerò degli spazi accuditi e osservo che le fasi di cosa tenere, cosa portare via e cosa vendere si susseguono mutando.

Le “cose” lasciano il tempo che trovano e le ritroviamo quando torniamo. Ma non hanno tutta questa valenza che, troppo spesso, sembra così essenziale. I libri mi destano questo attaccamento.

Separarsi dai libri è molto difficile. Come si fa, se ti viene in mente una poesia di Lorca, non andare e cercarla? E quando apri, inizi a scorrere, tra le stelle e il pentagramma dell’infinito. Proprio li, ma guarda, John Donne: Devozioni. Non mi ricordavo più. Una meraviglia, gioia che si schiude.

La gioia, a volte, è proprio come un pulcino 🐣. Il ricordo, come foglie al vento autunnale, riescono, in pochi minuti, a ricoprire distese di ore, di anni. Così prendi il rastrello e sotto ritorna il presente un po’ rinnovato, con un nuovo punto di vista.

Così è il libro: sempre pieno di vari nutrimenti per il cuore o per il pensiero. Se ne fa scorta e se non si trova quello che si cerca è sempre un po’ un problema. In cambusa non deve mancare nulla.

Pensieri spettinati, così, una domenica sera davanti alla televisione che fa compagnia ma non si segue con i gattoni come piccole sfingi sul bordo dello,schienale del divano.

3 risposte a "Cosa comporta?"

  1. Monique Namie ha detto:

    Riguardo ai followers concordo con Walter. Un nuovo follower fa piacere, ma fa più piacere ricevere un commento. Personalmente mi dà soddisfazione essere seguita perché sento che gli altri mostrano interesse per quello che voglio esprimere. È come quando si sta facendo un discorso e molte persone si avvicinando per ascoltare. Sì, forse migliora anche un po’ l’autostima.
    Riguardo ai libri: anch’io faccio molta fatica a separarmene.
    Che bel micione! 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Walter Carrettoni ha detto:

    Sulla questione follower, fa piacere vedere il messaggino che te ne annuncia uno nuovo. Aumenta l’autostima? Non credo, la maggior parte delle volte qualcuno inizia a seguire solo per farsi notare ed essere a sua volta seguito e poi non mostra il minimo interesse. Difficilmente ricambio. Solo se tratta di argomenti a me vicini.
    Mi gratifica molto di più il messaggio. Significa che almeno hanno fatto la fatica di leggere. Il like potrebbe essere solo un “ok, ti ho visto”. Il messaggio completa, anche se contiene una critica.
    Una carezza ai gatti e un saluto di fine domenica a te.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...